venerdì 9 agosto 2013

In vacanza niente compiti

Quest'anno con la conclusione della quinta elementare, ne approfitto per concedere a mio figlio il piacere di non dover eseguire compiti.

Finalmente una vacanza vera, senza il mio assillante ritornello: " i compiti, vanno fatti!".

Un periodo di riposo non solo per lui, ma anche e forse soprattutto per noi genitori.

In fin dei conti non si impara anche guardandosi attorno, viaggiando?

Così dopo esserci goduti le vacanze in montagna, osservando fiori, marmotte, cavalli e mucche ci attende la visita di Parigi, con i suoi musei, palazzi e mille occasioni per arricchire le nostre conoscenze.

E dopo ogni viaggio il nostro giovane ragazzo cresce e matura!

3 commenti:

  1. I compiti non dovrebbero essere dati, mai...qualche esercizio, ma non la quantità assurda che danno tutti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai più che ragione, le vacanze dovrebbero essere un momento per i genitori e i figli, da condividere per ritrovarsi, e poi la pausa scolastica serve anche a lasciar sedimentare, a far mettere radici al lavoro fatto durante l'anno,

      Elimina
  2. If you are looking for beautiful and quality escort girls in Chandigarh and if you paint sexy diwa in your arms and if you really think that some of these dreams can come true then it is we.

    Follow us:
    Chandigarh Escorts
    Chandigarh Escorts
    Chandigarh Escortsd
    Chandigarh Escorts
    Chandigarh Escorts

    RispondiElimina